martedì 10 aprile 2007

ARCHIVIUM - A gennaio 2007 scrivevo...

08 gennaio
FILOSOFIA APPLICATA
... ovvero incazzatur m'ondeggia lieve nel cuor...

Con mio sommo rammarico una tantum i miei piedi fatati devono toccare terra. Per inciso, sono sempre più convinta che la mela avvelenata di Biancaneve nient'altro fosse che, metaforicamente, il boccone amaro che nella vita mortale dobbiamo ingoiare un giorno sì e uno anche.

Il reality show di oggi comprende:

- la libertà non esiste, se passi il tempo a doverti giustificare in continuazione per ogni decisione che prendi, da cui se ne deduce che il nostro è un mondo di voyer e di sputasentenze (esattamente come nelle trasmissioni di Maria De Filippi)

- il singolo essere umano val meno di una messa (e io sono atea): tutti contiamo se facciamo massa, gruppo, legione, club, band, squadra

- nella massa ti distingui per quanto sai fare di te l'ottimo oggetto di una spietata operazione di marketing. Mi vendo! cantava il buon Renato Zero... praticamente un profeta!


19 gennaio
SOLUZIONE (ACIDA)
Problemi insormontabili? La soluzione sarà, come ne La Settimana Enigmistica, a pag. 46.


25 gennaio
TRASPARENZA
C'è una certa inspiegabile ostinazione nel cercare di sconfiggere la propria trasparenza con quotidiani strilli, movimenti, saltelli, gesti per attrarre l'altrui attenzione, pur tuttavia senza ottenere il ben che minimo risultato.

1 commento:

Il Misantropo ha detto...

Ringraziando la Signoria Vostra per tale invito, rimango come al solito lusingato.

Come al solito concordo con quello che scrivete.

A presto, Madame.

p.s. mi sono presentato rigorosamente in abito scuro.