giovedì 3 maggio 2007

I' GRULLAIO

Dopo tre anni che lavori in un posto che ha qualcosa come "neuro" nel nome, qualche dubbio dovrebbe venirti. Io sono una donna perspicace, e soprattutto piena di fantasia, e si sa che la fantasia è come il terzo occhio: ti aiuta a vedere le cose per quello che veramente sono.

E così ho capito da subito che c'è gente ignara che lavora in quel posto (oddio, brutta, detta così...) credendo di produrre, e invece è solo la cavia di un sistema che ha appunto a che fare con lo studio dei nostri cervelli. E siccome un cervello sano dà poco stimolo, più son bacati e meglio è. Venghino, siòri, venghino, alla fiera della malattia mentale! Deviazioni d'ogni specie, siòri, tutte al prezzo d'un solo ingresso!

I casi umani si sprecano. Facessero un reality show nella mia azienda i picchi d'ascolto del primo Grande Fratello sarebbero in confronto rigurgitini catodici. Maria De Filippi farebbe di tutto per condurci (meglio non sapere dove), e si sprecherebbero i dibattiti e i dopo-festival con tutti gli espertoni del caso.

In questo divertentissimo Gioco di Ruolo io sono ovviamente La Maga, e ho un sacchissimo di punti vita, perchè mi basta sventolare uno dei miei crocioni gotici, e il nemico fugge. Vi assicuro che quando iniziate un nuovo lavoro, e nessuno vi conosce, e tutti vogliono sottomettervi perchè sembrate fragile e tenera, non c'è niente di meglio che presentarsi elegantemente vestiti in varie sfumature di nero per una settimana, sfoderare inquietanti amuleti, e far sapere che avete un gatto nero. La vostra aura protettiva sarà impenetrabile. Occhei, mentre passate qualche mente evoluta, già in neuro da qualche anno, si gratterò vistosamente i coglioni. Potete sempre coglierlo in fallo (appunto) con uno sguardo che dica micatistaifacendounapippetta?! Magari non ci andrete molto lontani.

P.s. si ringrazia di tutto cuore il Maestro Giovanni Mazzi per aver coniato e, ignaro, alla sottoscritta prestato il termine I' Grullaio. Le generazioni future gli saranno fortemente in debito.

5 commenti:

Daniele ha detto...

Ho scritto un post una volta su una stuazione simile.
qualsiasi ambiente di lavoro ha in se una certa dose di follia e riurgito della logica.
Infatti lavoro da solo....

La Nera Signora ha detto...

Te lavori in un posto che produce aghi per infilzare le persone e dargli le scosse elettriche, che pretendi?
(detto da una che gli aghi della Fata li ha provati ;__;)

il cugino..... ha detto...

io lavoro con daniele, e lui è il mio legale rappresentante, qualsiasi sia la domanda rivolgetela a lui.

Elisaday ha detto...

ti rubano persino le scorte di troiai, che gente!!

Il Misantropo ha detto...

Bhe, se non altro e' piacevole sapere che esistono persone piu' di fori di te, no?

Ovviamente mi sto toccando i pippoli \../.