venerdì 16 novembre 2007

10 THINGS TO DO BEFORE YOU DIE

Il giochino consiste nell'elencare 10 cose fondamentali e "one shot one kill" da fare per dar senso alla propria vita, 10 piccoli/grandi progetti da realizzare con impegno, 10 paure da vincere, 10 vette da scalare.

Scaramanzia vuole che se la lista si esaurisce presto perchè si è parecchio bravi, allora bisogna subito stilarne una nuova: tanto si sa che 10 cose non bastano certo a dar senso ad una vita, e per il resto non si sa mai che le divinità ti prendano sul serio e ti secchino al decimo risultato raggiunto, nonostante l'età prematura. E' anche un po' una palestra di sogni, per mantenersi sempre attivi e non disimparare a desiderare (che, credetemi, non è così difficile come sembra).

Io ho cominciato 'sta cosa qualche anno fa, quando ho rischiato di esser "eliminata" senza essere neanche arrivata ad una ipotetica voce n. 1 (brutta cosa). Ho furbescamente aggirato il numero raggruppando, per esempio, tutti i concerti che volevo vedere sotto un'unica voce (tra di essi c'era pure Bryan Adams... problemi???). Mi resta da vedere Parigi, New Orleans (mi ero quasi decisa ma arrivò prima Kathrina...), realizzare un paio di importanti (per me) progetti artistici, e veder avverarsi un due/tre miracoli che mi cambierebbero la vita, tipo imparare a guidare, acquisire poteri magici e trovare un lavoro che mi piaccia per più di due settimane.

L'idea di una fine ci rende più "competitivi", è indubbio. Se pensassimo di vivere in eterno, probabilmente passeremmo giorni, mesi, anni a fissarci l'ombelico. Vivere in eterno manderebbe a pallino l'idea di stilare una lista di cose da fare prima di morire, è ovvio. In verità, forse, non esisterebbero neanche guerre, miseria, stenti e privazioni, tanto nessuno potrebbe perirne. Sì, però questo è un altro paio di maniche.


Io non ve lo dico, né lo faccio in prima persona, ma se voi volete lanciare la catena e scrivere in modo dettagliato quali sono i vostri 10 punti da Desideranti Anonimi, verrò sicuramente a farmi i cazzi vostri. Tra la realizzazione di un desiderio e di un altro, è uno dei miei hobby preferiti.

[... to be continued... maybe...]

4 commenti:

Elisaday ha detto...

la ville lumière è imperdibile, ma chère...non so se sarò in grado di fare questo giochino

Il Misantropo ha detto...

Tra i miei c'e' anche quello di incontrare dal vivo la streghina col micio!
(tranquilla, e' soltanto il momento della ruffianeria post-lavoro)

Vio|a ha detto...

Basta mettere come n. 10 "Stilare la lista dei prossimi dieci" per evitare i capricci degli dei :)

Tanti baci, splendida fata

Daniele ha detto...

Non me la sento. Anche perchè mi scorderei di averlo fatto.