sabato 4 agosto 2007

TETTONICA





Ho fatto un buffo "test" online per riconoscere seni veri da seni finti. Ho totalizzato in punteggio di 20 su 20. Un po' sconvolta ho passato, tempo reale, il test ad un amico su MSN. Ha totalizzato solo 12 su 20 ("scusa, ma tutte quelle robe lì, vere o finte che fossero... non c'ho capito più nulla!").

Non so se devo preoccuparmi del mio risultato. Non sono un chirurgo plastico, né sono attratta sessualmente dalla parte anatomica in questione. Ma trovo che il seno sia una parte molto attraente e versatile della donna. Unisce maternità e sensualità. Un bello scollo è un'ottimo "balcone". Anche se certi seni finti sono decisamente esagerati ed inguardabili per chiunque abbia un minimo di gusto.

Poi se parli con un uomo si aprirà sicuramente la diatriba tette-culo. Per me la tetta vince 10 a zero. Tra l'altro una volta mi fu spiegata una teoria antropologica per la quale l'attrazione per il seno sia più "evoluta" rispetto a quella per il posteriore, e quale passaggio le leghi. Ma non mi pare il caso di tediarvi con la scienza, soprattutto quando potrebbe rivelarsi solo una bufala.

E' indubbio che massima gioia sarebbe per una donna avere una tetta stratosferica, e un culo da 10 e lode. Ma la perfezione non è di questo mondo. Se il seno perfetto sta in una coppa di champagne, il culo perfetto dove sta? In una botticella di Barbera? Ah, le misure!

5 commenti:

la Nera Signora ha detto...

La teoria antropologica, se non sbaglio, diceva che le tette grosse piacciono perchè sono come un altro culo messo davanti (quelle grosse, appunto, le mie ad esempio non ricordano nulla, sono tette astratte).

Fata Morgana ha detto...

Azz, sei un pozzo di scienza!!! Comunque sì, la teoria è quella... Si vede che la femmina primitiva, oltre che primitiva, era maggiorata... :D

Pao ha detto...

No, è la bottiglia di Barbera che sta nel culo perfetto.

Daniele ha detto...

Quello che sapevo io era un pò diverso.
Il culo simboleggia una latente omosessualità, mentre la tetta uyna mancanza di affetto materno.

Io, nel dubbio, trombo.

Daniele ha detto...

A proposito, bella la nuova gallery.